1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

ARTE E CULTURA


Promozione patrimonio organario bolognese



Beneficiario: Accademia Internazionale di Musica per Organo “San Martino”

N

ell’ambito del bando Arte e cultura, si rinnova il sostegno della Fondazione Carisbo all’attività dell’Accademia Internazionale di Musica per Organo “San Martino”, volta anche per il 2019 alla promozione del patrimonio d’inestimabile valore dell’arte organaria  bolognese, depositaria di tutta la letteratura organistica italiana dal tardo gotico al XIX secolo compreso.

Il progetto conferma specialmente la rassegna Vespri d’Organo in San Martino, nati sotto l’egida della Fondazione nel 1997 nel contesto delle manifestazioni preparatorie al Grande Giubileo del 2000. I concerti sul prezioso organo rinascimentale della Basilica di San Martino in Bologna, in programma la prima domenica di ogni mese nell’arco di tutto l’anno (esclusi luglio, agosto e settembre), vedranno nuovamente protagonisti artisti di chiara fama internazionale, specializzati in prassi esecutiva antica; la formula “Vespro” (solo 45 minuti di musica, repertorio aderente al tempo liturgico e al rispetto del luogo) nel 2019 si arricchisce con la spiegazione scritta, nel programma di sala, delle forme musicali originali presenti in ogni concerto (Toccata, Ricercare, Aria, Tiento, ecc.).

Confermati inoltre i corsi di alto perfezionamento aperti a studiosi provenienti da tutto il mondo, tenuti da docenti altissimamente qualificati oltre che sull’organo della Basilica di San Martino (realizzato da Giovanni Cipri nel 1556 e filologicamente restaurato nel 1995), anche sugli organi storici della Basilica di San Petronio (il più antico del mondo costruito da Lorenzo da Prato nel 1471, perfettamente restaurato e funzionante, e quello di Baldassarre Malamini del 1595), alternati all’organo della Basilica di San Michele in Bosco (opera nel 1526 di Giovanni Battista Facchetti).