1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

ATTIVITÀ ESPOSITIVE


Felsina Sempre Pittrice

Felsina-dentro

L

a Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, con la mostra “Felsina sempre pittrice – Acquisizioni d’arte e donazioni 2014 – 2016”, ha illustrato il progetto di recupero e valorizzazione del patrimonio pittorico bolognese compreso tra Cinquecento e Settecento, attuando un’operazione sistematica di recupero, grazie alla quale si è potuto evitare che le opere venissero dimenticate e disperse. La Fondazione si è concentrata sulla ricerca e riscoperta di autori minori, tra cui Alessandro Tiarini, Giovanni Maria Viani, Giovanni Antonio Burrini, Ercole Graziani, Clarice Vasini, Giuseppe Varotti, Pietro Fancelli e molti altri.

Un viaggio alla riscoperta della storia artistica bolognese

La valorizzazione di questi pittori è fondamentale per accompagnare il pubblico alla riscoperta della storia artistica di Bologna, ricollocando le opere e gli artisti nel loro contesto storico e sociale d’origine. Tra i quadri più significativi presentati in mostra si colloca il Ritratto di Ippolita Lambertini Gozzadini, eseguito da Alessandro Tiarini e significativo per la storia del costume, per la personalità dell’effigiata per la parentela con Papa Lambertini. Di grande interesse anche la tela di Gian Domenico Ferretti con l’Incoronazione della Madonna Immacolata.

VISUALIZZA LA GALLERY COMPLETA


  • Ercole-Graziani
    Ercole-Graziani
  • Elisabetta Sirani
    Elisabetta Sirani
  • Alessandro-Tiarini
    Alessandro-Tiarini