Avviso per manifestazione di interesse alla gestione e valorizzazione di quattro siti museali del progetto “Genus Bononiae”

Avviso manifestazione di interesse Progetto Genus Bononiae

Nei primi anni Duemila la Fondazione Carisbo ha promosso il restauro e la riapertura al pubblico di alcuni edifici storici, attraverso il progetto “Genus Bononiae”.

Il polo museale di Genus Bononiae, attraverso la ricchezza e la diversità delle sedi, è luogo di programmazione culturale con un’offerta di eventi destinati a un pubblico trasversale e insieme centro di studio, ricerca, catalogazione e conservazione del patrimonio di memoria di Bologna. Il polo è un punto di riferimento sia per i cittadini bolognesi, sia per i visitatori che vogliano scoprire l’anima di Bologna e dei suoi abitanti.

A distanza di venti anni circa dall’avvio del progetto, e in considerazione della valenza identitaria e socioculturale del polo, la Fondazione intende avvalersi di un soggetto privato specializzato a cui affidare la gestione con l’obiettivo di valorizzarne le potenzialità nazionali e internazionali.

La Fondazione intende quindi verificare l’interesse, da parte degli operatori specializzati, alla gestione e alla valorizzazione dei quattro siti museali di Palazzo Fava, San Colombano, Santa Maria della Vita e San Giorgio in Poggiale, e dei servizi complementari, mediante la presentazione di progetti di valorizzazione e di gestione integrata e sinergica.

Le manifestazioni di interesse, corredate di tutta la documentazione richiesta e specificata nel testo dell’Avviso, dovranno essere inviate unicamente via PEC a fondazionecarisbo@legalmail.it entro il 13/03/2024 alle ore 18.00.

Share