1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

Musica in Santa Cristina: non solo Quartetto. Il programma completo

La Chiesa di Santa Cristina della Fondazza (Piazzetta Morandi) riapre le porte alla città per la rassegna di Musica in Santa Cristina VIII edizione: Non solo Quartetto – Dal violino al quintetto, dialoghi fra archi e pianoforte, che vedrà protagonisti, in quattro appuntamenti dal 15 ottobre al 25 novembre (ingresso gratuito, inizio ore 20.30), il Quartetto d’Archi del Teatro San Carlo di Napoli, composto dalle prime parti della celebre orchestra partenopea, e il pianoforte di Massimiliano Ferrati, premiato nei principali concorsi internazionali, dal “Busoni” al “Rina Sala Gallo” di Pretoria.

La rassegna, ideata e realizzata da Fondazione Musica Insieme, accompagnerà il pubblico nell’approfondimento della conoscenza di quella che è la formazione cameristica per eccellenza della nostra storia occidentale: il quartetto d’archi. In quattro appuntamenti il pubblico avrà modo di ascoltare, introdotto da apposite conversazioni divulgative, sia il repertorio per quartetto d’archi nella sua formazione ‘canonica’, che le singole voci dei suoi membri, dal violino alla viola al violoncello, ciascuno con una propria identità, fisionomia, personalità. Ai più celebri brani per violino (la Tzigane di Ravel), viola e violoncello (la Romanza di Bruch, i Phantasiestücke di Schumann), accompagnati dal pianoforte, s’intrecceranno dunque altrettanti lavori fondamentali per quartetto, e per quintetto con pianoforte, firmati lungo i secoli da Mozart, Dvoák, Smetana, Bartók, Šostakovi?. Come in un ideale mosaico, i quattro componenti della compagine avranno così modo di emergere ciascuno nella propria individualità, facendo sì che il successivo ascolto dell’ensemble al completo ne risulti trasformato e arricchito.

Il Quartetto d’Archi del Teatro San Carlo

Protagonista della rassegna sarà il Quartetto d’Archi del Teatro San Carlo, composto dalle prime parti del Teatro San Carlo, tutti vincitori di concorsi internazionali e costituitisi in Quartetto proprio allo scopo di mettere a frutto le esperienze artistiche nel perseguimento di quella fusione – di qualità del suono, interpretativa – che ha reso unica questa formazione cameristica. Il Quartetto d’Archi del Teatro San Carlo si è esibito per il Festival di Ravello, collaborando con Bill T. Jones, fra i maggiori coreografi dell’oggi, oltre che all’Arts Festival 2013 di Hong Kong, al Festival “Mozart” di Rovereto 2014, ed in tournée in Europa e America.

A loro si unirà il pianista Massimiliano Ferrati, premiato nei principali concorsi internazionali, ed esibitosi sia come solista che come camerista al fianco di colleghi quali David Garrett, Danilo Rossi, Alessandro Carbonare, Sergey Ostrovsky.

PROGRAMMA E CALENDARIO COMPLETI

  • Giovedì 15 ottobre 2015 Dmitrij Šostakovi?
    Ottavo Quartetto per archi in do minore op. 110
    Maurice Ravel
    Tzigane
    – «rapsodie de concert» per violino e pianoforte
    Antonín Dvoák
    Quintetto in la maggiore op. 81 per pianoforte e archi
  • Giovedì 29 ottobre 2015

    Wolfgang Amadeus Mozart
    Quartetto per archi in fa maggiore KV 590
    Sonata in mi minore KV 304 per violino e pianoforte
    Béla Bartók
    Quartetto per archi op. 7
  • Giovedì 12 novembre 2015 Bedich Smetana
    Primo Quartetto per archi in mi minore Dalla mia vita
    Max Bruch
    Romanza op. 85 per viola e pianoforte
    Maurice Ravel
    Quartetto per archi in fa maggiore
  • Mercoledì 25 novembre 2015 Robert Schumann
    Phantasiestücke
    op. 73 per violoncello e pianoforte
    Alberto Ginastera
    Quartetto per archi op. 20
    Robert Schumann
    Quintetto in mi bemolle op. 44 per pianoforte e archiIngresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.
    Si prega di confermare la propria presenza per avere accesso ai posti riservati al n. 051.19936369 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18) oppure all’indirizzo e-mail eventi@genusbononiae.itTutti i concerti avranno inizio alle ore 20.30.
    Non è consentito l’ingresso a concerto iniziato.
Share