1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

Il Collegio di Indirizzo della Fondazione, nella seduta del 22 maggio 2018, ha nominato i componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione che resteranno in carica per quattro anni:
Paolo Cacciari, già Direttore sanitario degli Istituti Ortopedici Rizzoli e Direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-universitaria “Policlinico Sant’Orsola-Malpighi”, è professore associato di Igiene generale e applicata presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna;
Maria Luisa Casini, insegnante di scuola secondaria di II grado in quiescenza, si è da sempre dedicata al volontariato, operando negli organi direttivi e di coordinamento, nonché collaborando con varie realtà associative in favore delle persone disagiate;
Antonio Gaiani, dottore commercialista e revisore legale, consulente di enti pubblici, privati e di società in ambito locale, Presidente di Collegi sindacali e sindaco effettivo di diversi enti e società, già componente del Collegio dei Revisori della Fondazione;
Marco Maria Mattei, professore associato di Economia Aziendale presso il Dipartimento di Scienze Aziendali dell’Università di Bologna e Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Economia e Professione;
Carlo Monti, riconfermato come membro del Consiglio di Amministrazione uscente, già Primario del Servizio di Radiologia degli Istituti Ortopedici Rizzoli, è Direttore del Servizio di Radiologia e Diagnostica per immagini della Casa di cura “M. F. Toniolo” di Bologna;
Patrizia Pasini svolge attività in ambito sociale, ricoprendo incarichi in organi direttivi di organizzazioni impegnate nel campo della solidarietà per la promozione dei diritti universali della persona e a sostegno dello sviluppo economico;
Sergio Stefoni, riconfermato come membro del Consiglio di Amministrazione uscente, Professore Emerito di Nefrologia dell’Università di Bologna, già Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia e Direttore dell’Unità Operativa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto renale dell’Azienda Ospedaliero-universitaria “Policlinico Sant’Orsola-Malpighi”.

I componenti del Consiglio sono stati individuati tra persone in possesso dei requisiti di professionalità previsti dallo Statuto, tra coloro che hanno maturato un’adeguata e qualificata esperienza nei settori di intervento della Fondazione, o si sono contraddistinti per un particolare impegno in campo sociale, culturale o del terzo settore, o hanno svolto attività di amministrazione, controllo o direzione in enti pubblici o in imprese private.

I Consiglieri eletti, una volta insediatisi, provvederanno alla nomina del Presidente della Fondazione.

Il Collegio di Indirizzo, al termine della riunione, ha rivolto al Presidente, al Vice Presidente e agli amministratori uscenti della Fondazione un sentito ringraziamento per il lavoro compiuto, che ha consentito il raggiungimento di importanti risultati, in termini economico-patrimoniali e di attività svolta a favore del territorio, ma anche relativamente all’assetto organizzativo e al sistema di rendicontazione e al presidio dei rischi implementati nel tempo dalla Fondazione.

Share