1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

Una nuova acquisizione per le Collezioni d’Arte e di Storia della Fondazione Carisbo

È il Ritratto del maggiore Franz von Weber (Schwyz 1800-1870) l’ultima acquisizione per le Collezioni d’Arte e di Storia della Fondazione Carisbo. Il dipinto (olio su tela, 112,5 x 87 cm) raffigura un alto ufficiale svizzero di stanza a Bologna nel 1837, in appoggio alle truppe pontificie, che si fece ritrarre da Clemente Albéri (Ferrara, 1803 – Bologna, 1864), all’epoca trentaquattrenne, sullo sfondo di Bologna.

Il pittore ha riportato la firma e la data 1837 in caratteri lapidari in basso a sinistra, sul muretto al quale l’ufficiale s’appoggia.

La tela, battuta all’asta Lempertz di Colonia il 20 settembre 2019, è stata aggiudicata alla Fondazione che ha così assicurato alle proprie Collezioni un esempio emblematico della cultura artistica bolognese della prima metà dell’Ottocento.

Abile ritrattista, Clemente Albéri fu attivo a Bologna, dove dipinse gli affreschi nella cupola della Basilica di San Domenico e insegnò presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dal 1839 al 1860.

Share